id
53
idLocalita
012014
idContesto
a
provincia
Gorizia
comune
Monfalcone
frazioneLocalita
Terme, altura di S. Antonio
toponimo
coordEst
2408582
coordNord
5071981
altitudine
2
affidabilitaCoordinate
buona
ubicazioneGeografica
Carso
geomorfologia
rilievo isolato
litologiaSuperficiale
roccioso subaffiorante
idrogeologia
mare
contesto_attuale
area industriale
identificazione
dataId
autoreId
casuale
dataCasuale
autoreCasuale
ricognizioneDiSuperficie
dataRicognizione
autoreRicognizione
sopralluogo
false
dataSopralluogo
autoreSopralluogo
scavo
estensivo parziale
dataScavo
1911
autoreScavo
Oesterreichischen archaologischen Instituts ?
nonDeterminabile
false
definizione
altro
strutture
cinque ambienti, con pavimenti in cotto, definiti da muri decorati con affreschi; nella relazione di scavo si ricorda una serie di stanzette indicate come "lavabi"
statoDiConservazione
i vani messi in luce apparvero nettamente distinguibili; i muri che li delimitavano, solidi
materiali
situazioneDeiMateriali
datazione
età romana
periodi
interpretazione
strutture attribuite ad ambienti termali
Definizione
docGrafica
Bertacchi 1979: 286, fig. 20
docFotografica
altro
notizieOrali
bibliografia
Maionica 1911; Cuscito 1976: 50, n. 14; Bertacchi 1979: 285-286; sulle testimonianze di età romana rinvenute presso le terme esiste una ricca bibliografia (v. sp. Bosio 1973: 77, nota 104; Cuscito 1976; Marchiori 1982: 101-128)
osservazioni
in età romana lo sperone carsico, l'altura di S. Antonio ora smantellata, si elevava da un isola con sorgenti di acque calde ricordate anche da Plinio il Vecchio (N.H.,II: 202, 229)
riferimentoAdAltreSchede
allegati
autoreDellaScheda
Fabrizio Bressan
data
2000-07-31 00:00:00.0